Italian

EMERGENZA EVENTI METEO DEL 10 AGOSTO 2017

martedì, 28 luglio 2020

I privati (comprese seconde case) e le imprese danneggiati dagli eventi meteo del 10 agosto 2017 possono richiedere il ristoro dei danni compilando i modelli (A1 e B1) disponibili sul sito della Protezione civile regionale e consegnandoli al Comune in cui è situato l'immobile o l'attività produttiva.

> Scarica i modelli A1 e B1 dal sito della Protezione civile regionale:

www.protezionecivile.fvg.it/it/ristorodanni-emergenza10agosto2017  


Sono escluse dal ristoro le attività economiche e produttive dei settori agricolo, zootecnico, pesca e acquacoltura.

I Comuni trasmettono alla Protezione civile i dati relativi all'ammontare complessivo della spesa ammissibile a finanziamento, risultante al termine dell'attività istruttoria entro il 19 ottobre 2020.